TYPO | Servizi editoriali

Chi siamo

Le attività del service

Nata a Roma nel 1985, Typo è una società di servizi che si occupa di tutta la filiera della produzione grafica, editoriale e pubblicitaria, dall’impaginazione e correzione di bozze di libri e riviste alla costruzione di siti web. Realizza inoltre allestimenti per fiere e congressi e offre servizi di comunicazione. In questi 24 anni di attività ha consolidato una forte esperienza nelle relazioni con enti, istituzioni e aziende pubbliche e private. In ambito editoriale ha lavorato per i quotidiani l’Unione Sarda, l’Indipendente e il manifesto e per le case editrici De Agostini, Donzelli, Edizioni Lavoro, Franco Angeli, Manif Libri, Il Pensiero Scientifico Editore, Società Biblica in Italia. Si è occupata della progettazione e realizzazione grafica delle riviste Cinemagazine, IE&S, Orizzonti, Il Progetto, l’Officiel Italia, Progetto Sicurezza, Sfera, Sicurezza Informatica, Stream, Thema. Inoltre, ha curato la produzione di varie tipologie di materiale editoriale, informativo e promozionale per enti di ricerca (Cesos, Censis), federazioni sindacali (Cisl Scuola, Filta, Flerica) nonché istituzioni pubbliche (Agenzia del territorio, Camera di commercio di Roma, Comune di Orvieto, Comune di Roma, Presidenza del Consiglio dei ministri, Scuola superiore dell’economia e delle finanze). In occasione di eventi culturali e convegni, si è occupata dell’ideazione e della produzione di libri, opuscoli, pieghevoli, manifesti e cartellonistica per conto del Consiglio nazionale degli Architetti, della Pontificia Università Lateranense, della RAI, del Sistema delle biblioteche del Comune di Roma, dell’Università di Roma «la Sapienza». In occasione del Giubileo del 2000 ha progettato e prodotto una edizione multilingue del vangelo di Luca (italiano, inglese, tedesco, spagnolo, francese, giapponese, arabo), distribuita negli alberghi di Roma e delle altre città d’arte italiane, e una del vangelo di Marco (italiano, inglese, spagnolo, francese, polacco), distribuita ai giovani che hanno partecipato alla Giornata mondiale della gioventù nell’agosto 2000.


Privacy Policy